Carlo Battiston

Please rotate your device

Motel Rooms

Alzi la mano chi almeno una volta nella vita non ha osato avvicinare uno dei propri occhi ad un buco della serratura per osservare qualcuno che si trovava al di là della porta senza però essere visto. Alzi la mano chi è dunque colpevole e ha il coraggio di dichiarare che non si vergogna di aver provato il brivido di essere stato un voyeur anche solo per pochi minuti, almeno quelli necessari per provare qualche fremito di piacere. Non è proprio possibile negare che esiste la passione dello spiare. Anche perchè noi abbiamo vestito i panni di Sherlock Holmes e ora vi vogliamo mostrare le prove del delitto che avete commesso. Attraverso alcune fotografie, e dichiarando il giovane artista Carlo Battiston come portatore di verità assoluta. Lui, che con il suo progetto “Motel Rooms” nato nel 2010, ha indossato, con una macchina fotografica appesa al collo, gli abiti di una sorta di giustiziere di pose femminili rubate, e ha puntato il proprio obiettivo su donne moderne, viste come delle pin-up, immortalandole anche nei momenti più intimi. Attenzione però: osservate attentamente e vi renderete conto che da uno spioncino non può essere visto tutto. forse neanche la parte che si desidera di più.

Sara Cervo – Playboy Italia

Carlo battiston

E-mail: carlo@inparabellum.com